Per evitare assembramenti negli uffici pubblici e agevolare i cittadini a causa dell’emergenza Covid, è stata ufficializzata una nuova proroga per patenti e revisioni in scadenza.

È entrata in vigore sabato 6 marzo 2021 la seconda legge europea che dispone un nuovo rinvio di 10 mesi per patenti e revisioni in scadenza o scadute nel periodo compreso tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021. Il conteggio inizia dalla data di scadenza indicata sul documento.

Ogni Stato membro dell’Unione Europea poteva decidere se applicare o meno Il nuovo regolamento UE 2021/267 del 16 febbraio 2021, pubblicato nella gazzetta ufficiale dell’Unione Europea. L’Italia per la seconda volta dopo il primo UE 2020/698, ha aderito al regolamento.

Il Governo, a inizio pandemia, con il decreto Cura Italia del 17 marzo 2020 ed altri interventi normativi, aveva disposto un rinvio per patenti e revisioni, subentrando poi con il provvedimento europeo 2020/698 del 25 maggio 2020 che ne prorogava ulteriormente la scadenza.

Così facendo, si sono manifestate delle incongruenze dovute alla sovrapposizione di alcuni punti del decreto Cura Italia e quelli del regolamento europeo creando perplessità. Quindi si è ritenuto opportuno intervenire attraverso circolari che chiarissero i termini esatti dei regolamenti attivi fino ad ora.

Vediamo nel dettaglio, riepilogando anche le precedenti normative, quali sono i termini per il rinnovo di patenti (compresi i documenti per l’esame teorico e il foglio rosa), revisioni ma anche bollo auto.

  • Le patenti e le revisioni che scadono tra il 1° settembre 2020 e 30 giugno 2021 hanno una validità di 10 mesi oltre la data di scadenza. Per i documenti che hanno già subito una proroga relativa alla norma 2020/698, l’ulteriore rinvio non potrà protrarsi oltre i 6 mesi.
  • Le patenti di guida italiane con scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 29 settembre 2020 hanno validità fino al 29 luglio 2021.
  • Per quanto riguarda l’esame di teoriaper il conseguimento della patente, è possibile svolgerlo entro un anno anziché 6 mesi dall’accettazione della domanda, sempre che questa sia avvenuta tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020.
  • La validità dei fogli rosa invece, è prorogata al 29 luglio 2021 per i documenti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 30 aprile 2021.
  • Per la revisione di veicoli immatricolati in Italia di categoria M-N-03-04 scaduta ad agosto 2020 è previsto un rinvio entro marzo 2021. Mentre quelli con revisione in scadenza tra settembre 2020 e giugno 2021 potranno circolare fino a 10 mesi dopo la scadenza. Nessuna proroga prefissata per i veicoli sempre immatricolati in Italia di categoria L-01-02.
  • Anche la scadenza delbollo auto ha subito variazioni, ma in questo caso a discrezione delle regioni italiane, in Emilia Romagna per esempio, è stato confermato il rinvio del pagamento del bollo in scadenza tra il 1° aprile e il 31 maggio 2021 fino al 31 luglio 2021.

Per qualsiasi informazione contattaci! La nostra Agenzia Pratiche Auto Floriana è sempre a tua completa disposizione.

Siamo al tuo fianco, contattaci per maggiori informazioni, un nostro specialista è a tua disposizione